Quanto ti costa

Il dettaglio dei costi

Di seguito trovi la spiegazione delle singole voci che concorrono alla determinazione del prezzo finale che troverai in fattura.

Servizio

E' il prezzo del servizio di predisposizione della pratica da parte dei tecnici di Ecatasto. Il prezzo del servizio varia a seconda del tipo di pratica richiesta, della sua complessità e del numero di unità immobiliari che dovranno essere denunciate

IVA

L'Imposta sul Valore Aggiunto si paga solo sul Servizio. Tributi ed eventuali Sanzioni sono esenti IVA.

Tributi

All'atto della presentazione della pratica presso l'Agenzia del Territorio di competenza è necessario corrispondere un tributo fisso per ciascuna unità immobiliare (ad esempio, una palazzina con 4 appartamenti varrà  per 4 unità  immobiliari). I tributi verranno aggiunti in fattura e, come abbiamo detto, non sono soggetti a IVA.

Sopralluogo e presentazione (opzionale)

Questa voce di prezzo viene inserita in fattura solo se il cliente ha scelto di usufruire del servizio di sottoscrizione della pratica da parte di un professionista incaricato da Ecatasto. Il professionista iscritto all'albo richiede un compenso fisso per ciascuna unità  immobiliare. Ad esempio, una palazzina con 4 appartamenti varrà  per 4 unità  immobiliari e dunque il prezzo fisso della firma dovrà essere moltiplicato per 4.

Sanzione

La legge attuale prevede che si debba presentare in catasto la denuncia di variazione che sancisce le modifiche apportate all'immobile, entro 30 giorni del termine dei lavori. Tra il 31esimo e il 90esimo giorno viene applicata una sanzione minima (€ 32,25), dal 91esimo giorno fino all'anno di ritardo c'è un ulteriore aumento della sanzione (che passa a € 51,60) e dopo un anno di ritardo la sanzione viene calcolata direttamente dall'Agenzia del Territorio. I tributi verranno aggiunti in fattura e, come abbiamo detto, non sono soggetti a IVA.